mercoledì 6 febbraio 2008

GRATIN DI FUSILLI CON SALSA AL VINO E SPECK


Domenica abbiamo pranzato con una coppia di amici, così ho provato questa ricettina facile e veloce e a quanto pare anche mooolto buona.

Provare per credere!

500 g di fusilli

2 porri

80g di speck a fette

30g di farina

100 di panna fresca

mezzo bicchiere di vino bianco

40g di grana grattugiato

40g di burro

sale e pepe

Pulire i porri e tagliarli a fettine.
Sciogliere 30g di burro in una casseruola, aggiungere i porri, salare e cuocere con il coperchio per 5 minuti.
Spolverare i porri con la farina e versare a filo la panna e il vino continuando a girare il tutto.
Cuocere, dopo aver regolato di sale, a fuoco lento per 6-7 minuti, mescolando spesso.
Far rosolare lo speck con il burro restante, cuocere la pasta per metà del tempo necessario, condirla con la salsa preparata ed aggiungere lo spegk e il parmigiano.
Sistemare la pasta in una teglia imburrata e cuocere in forno preriscaldato, a circa 180 gradi per una mezzoretta.

4 commenti:

c.s. ha detto...

Commento io. E non perché c'ero, ma perché certe cose le so senza bisogno di esserci...Le sento da lontano. Il gratin di fusilli della Serena??? ...MONDIALE!!! Ed è inutile seguire la ricetta: uguale non esce! ;-)

cherrylips ha detto...

Che bomba sta ricetta!!!!
La devo provare..ma adattandola alla mia parte intollerante!!!
ci proverò...
bax
V.

Emanuela ha detto...

mi hai fatto venire fame...
da provare sicuramente!

unika ha detto...

questo gratin di fusilli ti apre lo stomaco...complimenti:-)
Annamaria
http://ipiaceridellavita.myblog.it/