giovedì 10 aprile 2008

NOTTE INSONNE


Vi è mai capitato di alzarvi in piena notte...il freddo tiepido del parquet sotto i piedi,
poi quello gelato del pavimento...quando tutto è silenzioso e buio,
pieno di sonno.
Vi è mai capitato di alzarvi in piena notte e di voler leggere un libro,
ma di non trovare quello giusto da aprire...
di non aver fame per ingannare le ore con un biscotto...
di non avere voglia di televisione.
Vi è mai capitato di alzarvi in piena notte e di guardare fuori dalla finestra...
la fronte dul vetro e la paura di vedere che qualcuno scavalca la tua siepe...
di scrivere con la mente lettere che non si spediranno mai,
ma che sono sempre le più vere.
Vi è mai capitato di alzarvi in piena notte e fare tutto ciò con la mente...
senza spostarvi dal vostro letto?

3 commenti:

Vincze ha detto...

a me è capitato più volte, almeno 10 anni fa, qualcosa di più brutto... sognare di svegliarmi aprire gli occhi ma non riuscire a muovere il piu' piccolo dei muscoli...
TERRIBILE!

valè ha detto...

...ma Vincze, quello è lu laurieddhu, altro che pavimenti tiepidi e voglia di tele...!!! E' venuto a trovarmi varie volte e la prima la ricordo con terrore... Ha(cioè ho) spaventato a morte anche chi ha assistito all'episodio....Hihihi...

Dani ha detto...

Ma che ve magnate la sera?!?