sabato 15 marzo 2008

CORO STELUTIS

Questo è il coro Stelutis.
Cantano a cappella canzoni popolari.
La maggior parte dei brani è stata raccolta da Giorgio Vacchi, che ha avuto la pazienza e la passione di ascoltare la voce di chi ha sempre cantato lavorando in campagna, nelle risaie, durante le faccende domestiche...
La voce della gente comune che aveva dentro una melodia saputa da sempre.
Quella melodia è stata arrangiata, messa su un pentagramma e fatta cantare da un coro.
Ora Giorgio Vacchi non c'è più, le voci sono accompagnate dalle mani altrettanto esperte della figlia.
Ieri è stata la prima volta che lo Stelutis cantava dopo la scomparsa del proprio maestro.
L'emozione c'era tutta come la voglia di regalargli ogni singolo accordo della serata.
Ed io, tra chi ascoltava, mi sono goduta lo spettacolo.
Si presentava l'ultimo cd prodotto, una raccolta di ninna nanne popolari e d'autore.
Alcune le conoscevo di mio, altre le ha prese in prestito Mikrokosmos nel suo repertorio...
E' stato perciò bello ed interessante ascoltare la loro esecuzione...nonostante l'argomento...
non si dormiva affatto!!!!
Per chi volesse saperne di più...
www.corostelutis.it

8 commenti:

classicalguitarmusic ha detto...

se interessa la musica corale..
http://www.di-marino.it/TangoTrB.mp3

Roberto Di Marino è un compositore di Trento appassionato anche di Jazz, musica per strumenti a fiato e musica corale. Con Emőke eseguirò sue composizioni per flauto e chitarra in stile di tango argentino.

www.di-marino.it

Dani

alessia ha detto...

Immagino la bella atmosfera che si respirava..... bacioni Alessia

Eva ha detto...

Domenica è nata la bimba della mia amica Marcela, che è venuta a trovarmi a Bologna ed è venuta anche a uno nostro concerto...

...si chiama Eva !!!
Ma che bel nome!!
Bravi genitori...ottima scelta!

la "zia" orgoliosa

Eva ha detto...

...quasi quasi le posso regalare il CD del coro Stelutis "Dormi"
ma per ora si deve accontentare con carilon dalla "zia" Eva con la musichina del Brahms...
...immagina quale ?

Serena ha detto...

Bello bello Eva!
Auguri alla piccolina e...alla zia!

Emma ha detto...

mah! anche loro cantano "fa la nana"? e com'è? bella la loro versione??? sono molto curiosa . . . e mi piace anche come si vestono.

Lu Poti' ha detto...

Uhm ... forse dovremmo dire che "anche noi cantiamo Fa la nana" ... Giorgio Vacchi ha scritto la versione per coro di questo pezzo e il suo coro la esegue in maniera fantastica, da brivido!

Certo anche il nostro "Fa la nana" di Firenze non lascia indifferenti, sarebbe stato bello farlo ascoltare a Giorgio Vacchi ... speriamo che qualche notina (e magari addirittura anche qualche emozione) sia arrivata fin lassù.

Serena ha detto...

Emma, sinceramente a me piace più il nostro di suono in Fa la nana, ma ovviamente è questione di gusti!
E per le divise...sempre meglio noi...più eleganti? ;)