giovedì 18 settembre 2008

MELANZANE RIPIENE

Queste le abbiamo mangiate qualche sera fa...
Era la prima volta che le cucinavo e non immaginavo minimamente quanto lavoro ci fosse dietro!
Comunque il risultato è stato buono, come buona la sensazione di casa, di estate e d'amore.

Ho lavato le melanzane, le ultime del mio orto, le ho aperte a metà e svuotate della polpa.

Ho fritto le barchette e la polpa tagliata a dadini.

Ho lessato del riso e l'ho unito alla polpa e a delle olive nere.

Ho riempito le barchette ed ho infornato con abbondante salsa di pomodoro.

4 commenti:

unika ha detto...

queste per me sono una nuova versione di melanzane ripiene...con il riso non le ho mai mangiate...sono da provare:-) buona giornata
Annamaria

cherrylips ha detto...

immagina la scena..l'odore di queste melanzane dal forno di una piccola cucina chiusa con un rimediato soffietto..una tavolata con una prolunga in legno chiaro con su per giu 11 coperti..una tovaglia con funghetti marrone e bianca, la luce che entra dalla finestra dietro all'ultimo a capotavola..il pane preso da un cassetto della credenza e in fondo alla stanza un avecchia macchina da cucire.....
V.

Serena ha detto...

era proprio così...che nostalgia..

Bambra ha detto...

Ehi ciccia!!!(alla milanese maniera)
Vedi che le barchette vanno messe in FORNO...
e non perchè fanno meno male,
ma perchè la riceta originale è così!

Gnè, gnè, gnè!!!!

Cmq sono proprio appetitose!!
Baciuzz!!!!